La magia del Natale a Monaco di Baviera

C’è un momento dell’anno in cui la gente a Monaco passeggia col naso all’insù ammirando le luci e le decorazioni. È il momento dell’anno in cui i turisti, stretti nei loro cappotti pesanti, si aggirano con occhi incantati attorno agli stand dei mercatini. Ma soprattutto, è il momento dell’anno in cui anche il bavarese più bavarese di tutti, dimentica il bicchierone di birra. E prende in mano la tazza di Glühwein.

È impossibile non associare la città di Monaco ai mercatini di Natale. Pur non essendo paragonabile a città come Strasburgo o Norimberga, Monaco diffonde atmosfera natalizia da tutti i pori. Ho approfittato degli sporadici momenti liberi che avuto nelle ultime due settimane, per visitare alcuni dei tanti mercatini allestiti in città e ne sono rimasta estasiata. In questo articolo propongo un tour, fattibile anche a piedi e in giornata, di alcuni dei mercatini più suggestivi.

Banale ma utile premessa: i mercatini sono letteralmente presi d’assalto nei week-end, soprattutto dai turisti italiani. Quindi, se avete la possibilità, andateci in settimana.

Come punto di partenza consiglio il famoso Christkindlmarkt, tradotto dal bavarese “Mercatino di Gesù Bambino”. Il mercatino si estende proprio nel cuore di Monaco, davanti al maestoso Neues Rathaus di Marienplatz ed è un must.

 

dscn3721gluhwein-marienplatz

Poco distante si trova il Mittelalterischer Weihnachtsmarkt, il mercatino medievale. Il Glühwein viene servito in calici medievali (o meglio, opinabili calici medievali) ed è possibile assistere a spettacoli teatrali. Lo scenario è ben lontano dall’essere paragonabile al Matrimonio di Landshut, ma comunque vale la pena fare un salto se si vuole bere e mangiare in allegria.

medievale-1medievale-2

Un mercatino più chic è il Weihnachtsdorf der Residenz, ovvero il villaggio di Natale nella residenza di Monaco. Io ci ho trovato persino l’orchestra coi tipici colori azzurri bavaresi. Qui non si può proprio dire che non ci sia orgoglio patriottico!

 

dscn3748dscn3743

Sendlinger Tor, una delle antiche porte della città, è invece il set di un mercatino piccolo ma delizioso, soprattutto di sera con la porta illuminata. Questo scenario ha risvegliato l’animo romantico che risiede in una remota parte di me, strano ma vero.

stands-stsendlinger-tor

Il mio preferito? Il mercatino al Chinesischer Turm, la torre cinese dell’Englischer Garten. Pur avendolo visto in una grigia mattinata, mi ha conquistata. Non so se è il verde del parco o la pagoda a renderlo suggestivo, ma a me ha trasmesso intimità.

chinesischer-turm-3chinesischer-turmdscn3775chinesischer-turm-2

Da mangiare consiglio il Rahmfleckerl, la versione bavarese del Flammkuchen. E da bere? Ovviamente Glühwein, la versione tedesca del vin brûlé!

wp-1481565346274.jpg

Insomma ce n’è per tutti. Il Märchenbazaar, il mercatino delle favole, è dedicato ai più piccoli. In più, il week-end è possibile fare la classica colazione bavarese con le tipiche salsicce bianche (il motto è bis zur letzten Wurst“fino all’ultima salsiccia”!). Per i più atletici c’è una grande pista di pattinaggio sul ghiaccio a Karlsplatz Stachus. E i bavaresi hanno pensato persino alle fashion blogger, che potranno trovare la gioia per i loro occhi: il Pink Market! 🙂

 

Sul portale della città di Monaco trovate informazioni più dettagliate sui mercatini, insieme ad orari e giorni di apertura:

http://www.muenchen.de/int/it/eventi/mercatino-di-natale.html

2 Replies to “La magia del Natale a Monaco di Baviera”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...